ottobre 2014

La notizia si è fermata a ebola

Dal caso della bimba respinta all’asilo alle scritte xenofobe che inneggiano al rogo degli immigrati, in Italia l’emergenza è mediatica prima ancora che sanitaria. Con il rischio che la psicosi collettiva degeneri in una caccia all’uomo nero.