Ha 33 anni ed uno stile inconfondibile il giovane fotografo giapponese che ha vinto la decima edizione del Foam Paul Huf Award 2016, il premio annuale che Foam assegna a un fotografo sotto i 35 anni e che quest’anno ha visto partecipare quasi 100 autori provenienti da 29 Paesi.

Daisuke Yokota è uno dei giovani fotografi più innovativi e sperimentali che lavorano nel mondo della fotografia di oggi.” Ha dichiarato Simon Baker presidente della giuria che all’unanimità ha riconosciuto a Yokota un linguaggio visivo inconfondibile e non convenzionale che esprime attraverso “una pratica complessa e sofisticata”. Dalle stampe, ai libri d’artista, dalle installazioni alle prestazioni di collaborazione, dal colore al bianco e nero, Yokota fonde, nei differenti strati della manipolazione dell’immagine, memoria, tempo, presente, passato.

Immagine in evidenza: From the series Taratine, Untitled 2015 © Daisuke Yokota courtesy G/P Gallery

(Gallery a cura di Monica Di Brigida)

Commenti

commenti