L’autonomia differenziata toglierà voti nel Mezzogiorno a Fratelli d’Italia e ai loro alleati Un primo segnale è la diserzione di forzisti calabresi che si sono smarcati dalla proposta del governo che affossa il Sud già paralizzato
Con la scusa della sicurezza, il disegno di legge del governo Meloni aumenta le pene, introduce nuovi reati, vieta ogni forma di resistenza passiva. Tutti i conflitti sociali diventano così una questione di ordine pubblico
I cambiamenti epocali nelle condizioni di lavoro. E poi il ruolo dei sindacati, le responsabilità dei governi, le aspirazioni e le delusioni dei lavoratori. "Storia del lavoro nell’Italia contemporanea” di Gallo e Loreto è anche una storia politica. Che fa comprendere la deriva del presente
Occupazione in crescita, ma retribuzioni in calo. Le statistiche vanno lette nel contesto: alla crescita quantitativa non ne corrisponde una qualitativa, basti pensare al settore del turismo legato a stagionalità e precarietà
«È disumano come è stato trattato e lasciato morire Satnam Singh», denuncia il segretario generale della Flai Cgil). «E il suo non è l’unico caso». Aboliamo la Bossi Fini e liberiamoci del sistema di produzione neoliberista
Gli Stati rurali hanno pagato la crisi più delle aree urbane e il loro voto è decisivo. In vista delle elezioni di novembre si è acceso un dibattito su una realtà sociale ed economica che per molto tempo è rimasta fuori dai radar
Non più solo produttore di oggetti a basso costo, la Cina oggi è all’avanguardia nel produrre merci ad alto contenuto tecnologico e punta ad assemblare le auto elettriche in Europa per bypassare i dazi
Il nuovo organismo, di cui fanno parte anche Leonardo Spa, Enel e alcune banche, ha l'obiettivo di raccogliere 50 milioni da stanziare per la scuola. Ma un intervento così pervasivo dei privati comporta un riassetto della cultura e del sapere per creare una mentalità diffusa e subalterna, incapace di dissenso
Spesso essere bravi studenti e avere le idee chiare su cosa si vuol fare da grandi non basta. Bisogna innanzitutto fare i conti con il contesto sociale, culturale ed economico in cui si vive. I dati dell'Istat, di Openpolis e di altri istituti di ricerca
Dall'Italia al Cile. Tredici fotografi partecipano al progetto itinerante che farà tappa a Genova dall'8 luglio e a Iquique ad agosto. «Vorrei che diventasse un vettore di cambiamento individuale e collettivo», dice Paula Jesus, presidente dell'associazione Pachamama che l'ha organizzata