Aumento dei ricavi per Amazon Europa che nel 2020 è arrivata a 44 miliardi di euro. Ma zero tasse. Si diceva che dalla pandemia sarebbe uscito un "nuovo mondo"... Ecco, per ora è esattamente come prima, con i ricchi sempre più ricchi. E una questione enorme politica che passa sottovoce
Da 24 ore si parla della morte di Luana D'Orazio, risucchiata da un macchinario tessile a Prato. In Italia i morti sul lavoro sono quasi cinque volte le vittime di omicidio. Ma per le destre le priorità sono invertite
«Ho fatto vedere ai ragazzi come Elsa Morante ha trasformato l’isola di Procida in un capolavoro di immagini e sensazioni»
Almeno tre studenti su quattro sono di nuovo a scuola. Ancora non tutti. E dopo aver subito il danno di quasi due anni di «non scuola», per dirla con un espressione usata dal maestro Franco...
Nella bozza del Pnrr di qualche giorno fa si parlava di una «rete universale di protezione dei lavoratori» e del «salario minimo legale». Punti al centro di una direttiva Ue approvata in Commissione Lavoro al Senato. Ma nell'ultima versione è sparito tutto
Guido Bertolaso e Gabriele Albertini. Il centrodestra sta apparecchiando le sue esplosive candidature per le prossime elezioni a Roma e a Milano
Ci sono molti modi di insozzare il 25 aprile, ognuno con il proprio stile ma tutti tesi (come un braccio teso) per svilire e in fondo per provare a non scontentare i fascisti. Siamo ancora...
La rete stradale e ferroviaria del Meridione avrebbe urgente bisogno di essere rinnovata. Ma nel governo, Lega, Forza Italia e renziani spingono per costruire la super infrastruttura sullo stretto di Messina. Un diversivo per nascondere l’ennesimo travaso di soldi al Nord
Antifascismo quotidiano è il titolo di un bel libro curato dal partigiano Carlo Smuraglia e uscito per le edizioni Bordeaux. Di quel libro sulle pagine di Left si è già è occupato Filippo La Porta, ma...
Prima gli affari e poi, forse, i diritti umani. Vale per Erdoğan il «dittatore» con cui si deve essere «pronti a cooperare», dice Draghi. E vale per al-Sisi a cui l’Italia da anni vende armi per miliardi. Con buona pace di chi chiede verità e giustizia per Giulio Regeni e Patrick Zaki