La capacità di immaginare che ci rende uguali fin dalla nascita e i sogni come linguaggio universale. Il potere dell’arte nel creare visioni per un futuro diverso. A colloquio con la videoartista e cineasta Shirin Neshat, regista del film The land of dreams
A pochi mesi dalle elezioni presidenziali la campagna elettorale entra nel vivo e segna uno storico punto di svolta. Distinguendosi nettamente dai partiti tradizionali, i movimenti sociali, inclusi quelli dei nativi, si affidano alle donne
Per misurare il livello di “umanità” di un Paese e di una cultura bisogna fare attenzione a come stanno le donne e a come viene vissuta la sessualità. Ma anche a come vengono trattati due gruppi estesi di persone che si trovano ai poli temporali opposti dell’esistenza: i bambini e le persone anziane
Relazioni pericolose con esponenti dell’ultradestra. Esternazioni e proclami razzisti e sessisti. Promozione della “cultura” del Ventennio. Così il partito di Giorgia Meloni tiene vivo il legame, coltivato fin dalla sua fondazione, con la galassia nera del nostro Paese
La riforma fiscale che ha premiato i redditi medio alti. Quella sulla giustizia che rischia di lasciare molti reati impuniti. Gli investimenti insufficienti su sanità e scuola. Tracciamo un bilancio del governo Draghi, prendendo spunto dal saggio di Tomaso Montanari
L'editoriale della direttrice Simona Maggiorelli
Attraversiamo una fase straordinaria che riserva eventi che trasformano il quadro economico politico e sociale. Una crisi pandemica che va avanti ormai da oltre due anni, il conflitto in Ucraina che prosegue e sul quale...
Attaccare Meloni solo perché usa «parole d’ordine fasciste», come fa il Pd, non smuove nulla e anzi la rafforza. Siamo tutti antifascisti ma per frenarne l’ascesa è più efficace mostrare che Fratelli d’Italia, come tutta l’estrema destra in Europa, è espressione degli interessi di una minoranza ricca e privilegiata
Il Parlamento europeo ha deciso che gas e nucleare sono fonti energetiche sostenibili. Il voto di 328 parlamentari comporterà quindi l’inevitabile aumento dei gas serra e il ritardo nella decarbonizzazione. L’ennesimo schiaffo all’ambiente e alla salute
Negli anni Settanta vi fu una vera esplosione di dibattiti e collettivi. Presero vita così libere e indipendenti esperienze editoriali. Dopo essere transitate sul web, ora le riviste stanno tornando sulla carta. Lo scrittore marchigiano ne parla all’Elba book festival. Eccone un’anticipazione