La richiesta di commissariare il sistema sanitario della Lombardia approda al Parlamento europeo
Stati Uniti, Gran Bretagna e Unione europea potranno dire di aver vinto il Covid solo quando anche il resto del mondo sarà vaccinato. I vaccini e le cure anti-pandemiche sono un bene pubblico globale, devono essere accessibili gratuitamente a chiunque
A parole, M5s, Pd e Lega concordano nel sospendere le licenze che impediscono di accelerare la produzione di vaccini anti Covid. Nei fatti, nessuno osa mettere i bastoni tra le ruote a Big pharma. Ne parliamo con Vittorio Agnoletto
Eccessiva delega alle Regioni, criteri vaghi per stabilire chi deve vaccinarsi per primo, monitoraggio inefficace. Così il governo ha posto le basi per il fallimento della strategia di immunizzazione della popolazione italiana
La richiesta di mettere al bando la sinistra filocurda dell’Hdp, presentata dal procuratore capo della Cassazione, è l’epilogo di una martellante campagna liberticida di Erdog˘an e degli alleati ultranazionalisti. Hanno paura dell’ascesa della terza forza politica del Paese
Una fucina di idee e progetti culturali con una grande attenzione a quello che accade nella società. È Giuditta Chiaraluce, la disegnatrice che nelle Marche ha dato vita a un festival e a una casa editrice. Con «l’idea che attraverso un libro si possa ancora produrre un’esplorazione poetica del mondo»
Un’indagine sul travaglio intellettuale e le vicende personali del filosofo da giovane per ricostruire la genesi del suo portato teorico. Insieme all’analisi del suo rapporto con Marx è il filo rosso del libro di Fulvio Iannaco Hegel in viaggio da Atene a Berlino. Ecco un brano della prefazione
«La Comunità autonoma della capitale ha bisogno di un governo di sinistra» e «io mi candido come madrileno e antifascista». Così il leader di Podemos ha annunciato le dimissioni da vicepresidente del governo e la candidatura alle elezioni del 4 maggio. Per porre un argine contro il Partito popolare e l’estrema destra di Vox che ormai sono quasi un tutt’uno
Durante il Ventennio numerosi Comuni dettero la cittadinanza onoraria al capo del fascismo. Cento anni dopo in alcune città non è passato un giorno: l’onorificenza è ancora lì “grazie” alle barricate delle destre per impedirne la revoca. Mentre a Liliana Segre la rifiutano
Secondo le indicazioni di Bruxelles, la quota del Recovery fund da destinare al Sud sarebbe dovuta essere del 65% circa. Ma la ministra Carfagna ha abbassato l'asticella al 50%. Il ministro Franco parla addirittura del 34%. Mentre, si salvi chi può, c'è chi torna a parlare del ponte sullo Stretto