Circa un quinto di tutta la superficie del Paese è a rischio. Secondo l'Istat un quarto dei cittadini considera la perdita di biodiversità una priorità ambientale. Ci si aspetterebbe che tutti i partiti facciano a gara per strumentalizzare il tema (in tempi di magra perfino una strumentalizzazione potrebbe essere un segno di vita). E invece niente 
Il caso di Pietro Fiocchi, candidato alle Europee per Fratelli d'Italia, che si fa fotografare con armi e munizioni, mentre il cugino, presidente del Cda della Fiocchi spa ha preso le distanze dalla sua campagna elettorale, è una fotografia paradigmatica di questa epoca politica
Il governo italiano ha aggiornato la lista dei Paesi sicuri, e fra questi ci sono anche Tunisia e Egitto, nonostante Regeni. Ed è un assaggio dell'Europa che verrà
La lista che pone al centro della campagna elettorale la guerra alla guerra ha vinto il ricorso al Tar ed è ammessa in tutte le circoscrizioni elettorali. Dopo una raccolta firme che ha raggiunto l'obiettivo in tre settimane
A pochi giorni dalle elezioni dell'8 e 9 giugno gran parte dei partiti politici sono in campagna elettorale senza avere ancora reso pubblico ciò che vogliono fare in Europa. E il dibattito, molto povero, è tutto schiacciato sulle questioni italiane
«Aspettavo parole che mi restituissero giustizia», dice l'ex sindaco dopo che i giudici d’appello di Reggio Calabria hanno riabilitato il suo modello di accoglienza dei migranti. In dialogo con Amedeo Ciaccheri, racconta il suo impegno per le elezioni europee da candidato
Chiedono la fine delle guerre che uccidono i civili e distruggono l'ambiente, gridano Free Palestina e contestano le politiche del G7. Sono i giovani che, numerosissimi, si sono riversati nelle strade di Torino, nonostante gli idranti, i lacrimogeni e i manganelli della polizia
«Il governo Meloni mette a rischio la sicurezza di tutte le donne», dice la ex ministra dell'Uguaglianza e candidata di Podemos alle elezioni europee a proposito dell'emendamento della destra che apre ancora di più le porte dei consultori agli anti-abortisti
26 anni, fiorentina, è cresciuta nel movimento studentesco impegnandosi per una istruzione laica e accessibile davvero per tutte e tutti . Poi le campagne Stop Tampon Tax e per i diritti delle donne. Ora si candida alle europee con Alleanza Verdi e Sinistra. «Io non ho bisogno di un seggio, ho il mio studio e il mio futuro professionale,- dice - ma voglio esserci per assicurarmi che le esigenze e i bisogni delle persone arrivino in Europa».
Il Migration pact rende legge ciò che oggi è illegale, come i respingimenti e la detenzione immotivata dei richiedenti asilo. Fra le novità il fotosegnalamento e la registrazione dei dati biometrici dei bambini dai 6 anni in su. Ecco la nostra analisi: