Una ex dipendente di Facebook divulga i risultati di un’indagine interna del gruppo di Zuckerberg dalla quale emerge che Instagram ha provocato ansia e depressione in adolescenti vulnerabili. Cosa c’è di vero? E in che modo i social gestiscono la diffusione dei contenuti a livello globale? Ne parliamo con l’esperto di media Edoardo Fleischner
Quali conseguenze può avere sugli adolescenti navigare su un social che privilegia in maniera esasperata la circolazione di immagini legate alla bellezza fisica e all’apparire “perfetti”? Lo abbiamo chiesto alla psicoterapeuta Francesca Fagioli e ad alcuni ragazzi
Con le vittorie a Roma e Torino, il centrosinistra amministra ora otto dei dieci comuni italiani più popolosi. Ma il numero che ci interessa è quel 56,06% di persone che non sono andate a votare. È un numero storico (in peggio) perfino rispetto al risultato del 2016 e che deve far riflettere
Elaborata da alcuni giuristi su indicazioni dei lavoratori Gkn, la proposta di legge, di cui è prima firmataria la deputata Yana Ehm (Gruppo misto), impegna le imprese a seguire percorsi che tutelino l’occupazione e il tessuto produttivo dei territori
Secondo l’ultimo rapporto dell’Ocse l’Italia registra forti ritardi rispetto agli altri Paesi sul fronte della spesa per le attività di Ricerca e sviluppo. E il Piano nazionale di ripresa e resilienza non colma il divario. E poi è sbilanciato, perché privilegia la ricerca applicata orientata al mercato
Il tentativo di assalto a Palazzo Chigi, e quelli riusciti alla sede nazionale della Cgil e al Policlinico Umberto I, sono state le più pericolose e sconcertanti iniziative eversive degli anni Duemila in Italia
La figlia di Chico Mendes dal 2009 ha raccolto il testimone del sindacalista ucciso nel 1988 per fermare la sua lotta in difesa dei diritti dei nativi dell’Amazzonia. Con Bolsonaro non va meglio: il suo, dice, è un «governo genocida e anti-ambientalista»
Le pensioni e i diritti delle donne, di chi fa un lavoro usurante, dei giovani precari. La giustizia fiscale. E la legge nazionale sulla non autosufficienza. Sono le proposte di Ivan Pedretti, segretario generale Spi Cgil: «Serve un investimento forte dello Stato nel territorio. Affidarsi solo ai privati è stato un fallimento»
«Make Kabul University great again» twitta il nuovo rettore dell’ateneo di Kabul, facendo il verso a Trump, mentre vieta l’accesso a studentesse e insegnanti donne. Ma «gli studenti aiuteranno le compagne a continuare a studiare» promette il professor Noorhullah
La tragedia del 9 ottobre 1963 non ebbe nulla di naturale. La morte di quasi duemila persone in 4 minuti, la distruzione di interi paesi e la devastazione del territorio furono dovuti al «comportamento degli imputati», che era «in linea con la civiltà industriale»