Sono tante le norme di civiltà che ancora mancano in Italia. In un inserto SPECIALE su Left ne abbiamo richiamate alcune, ben consapevoli che su certe questioni serve anche un profondo cambiamento culturale
C'è già una proposta della Commissione europea sulla retribuzione minima, ma è indicativa e debolissima
Non si vive di solo Pnrr ma anche e soprattutto di politiche ordinarie che trovino nel dialogo e confronto con il lavoro la chiave per una nuova conciliazione tra diritti, salari e sviluppo. Anche questo chiede chi ha manifestato a Roma il 16 ottobre
Una ex dipendente di Facebook divulga i risultati di un’indagine interna del gruppo di Zuckerberg dalla quale emerge che Instagram ha provocato ansia e depressione in adolescenti vulnerabili. Cosa c’è di vero? E in che modo i social gestiscono la diffusione dei contenuti a livello globale? Ne parliamo con l’esperto di media Edoardo Fleischner
Sulla base di documenti forniti da una ex dipendente di Facebook, Frances Haugen, che con la sua denuncia è arrivata fino al Congresso americano, il Wall Street Journal il mese scorso ha pubblicato un’inchiesta rimbalzata...
Il documento Cornwall Consensus sostituisce la bibbia neoliberista, il Washington Consensus. Ma rifiutare il modello dell'homo oeconimicus non è così semplice e non basta un documento
Le dichiarazioni del presidente di Grafica Veneta dopo il patteggiamento di due manager dell'azienda per sfruttamento di alcuni lavoratori pakistani
Elaborata da alcuni giuristi su indicazioni dei lavoratori Gkn, la proposta di legge, di cui è prima firmataria la deputata Yana Ehm (Gruppo misto), impegna le imprese a seguire percorsi che tutelino l’occupazione e il tessuto produttivo dei territori
Mentre l’Italia si barcamena in tema di immigrazione con la legge Bossi- Fini, Mimmo Lucano agisce la concreta possibilità di realizzare i principi della Costituzione in tema di diritti umani. Occorre un cambio di rotta nel pensiero a sinistra
La minaccia della fame, la sanità al collasso e l'oppressione dei talebani. «La situazione è disastrosa. Si sta preparando una tempesta perfetta», ha detto Ylva Johansonn, Commissaria europea agli Affari interni