In Russia il giornalista Ivan Safronov è stato condannato a 22 anni di carcere sulla base di accuse inesistenti. Mentre Mosca revoca la licenza di pubblicazione al quotidiano fondato dal Nobel per la pace Dmitrij Muratov
Abbiamo incontrato l'insegnante e scrittore Enrico Galiano che interviene il 3 settembre al Festival di Emergency a Reggio Emilia in un incontro dal titolo Make art not war
A proposito del vaccino contro il vaiolo delle scimmie, un caso accaduto in una Asl delle Marche, che ormai è un laboratorio politico delle destre, dimostra come sia tornato il clima della caccia agli omosessuali. Come negli anni 80
Reportage del blogger alla scoperta del capoluogo siciliano. Un racconto su due piani: l'assenza della politica sui temi della disabilità e la vitalità del mondo dell'arte e dei diritti umani
Una sentenza choc in Arabia Saudita è stata emessa nei confronti di una donna accusata di aver scritto frasi non gradite al regime. E non è la prima. Quindi? Come va questo nuovo rinascimento?
In vista del referendum del 4 settembre abbiamo intervistato il deputato di Acción humanista. «La Carta che sarà votata è un testo rivoluzionario - dice - che sancisce lo Stato di diritto, plurinazionale, interculturale, regionale ed ecologico. E che abolirà quello di Pinochet»
In otto mesi del 2022 sono stati 58 i suicidi in carcere. Più di tutto il 2021. «Il carcere non è una condanna a morte. È necessario intervenire affinché il dramma venga fermato», chiede Patrizio Gonnella di Antigone. Chissà se qualcuno in campagna elettorale avrà il coraggio di parlarne
All'indomani dell'uscita del nuovo album "Courage" parla il leader dello storico gruppo rap underground romano
Alcune riflessioni sul saggio di Domenico De Masi "La felicità negata"
Era agosto del 2021 e i talebani stavano riprendendo il controllo dell'Afghanistan. Nazir Rahguzar, pittore, musicista e docente all'Università di Herat, decide di provare ad abbandonare il Paese, assieme alla propria famiglia e alle sue studentesse. Ci riuscirà, non senza varie peripezie, grazie ad un aiuto dall'Università La Sapienza di Roma. Questo è il suo racconto di quei giorni della fuga