È in atto una vera e propria campagna di terrore nei confronti dei profughi, dettata da ragioni politiche e geopolitiche
Intervista al direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi di Milano
Organizzazione mondiale della sanità: La priorità è dare i vaccini a chi non li ha ancora avuti, per non essere travolti da nuove varianti
Al via Trame10, festival dei libri sulle mafie, fino al 5 settembre a Lamezia Terme in Calabria. Come scrive il direttore Giovanni Tizian, è l'occasione per «conoscere, raccontare, confrontarsi e ragionare, per demolire stereotipi e mettere in moto il cambiamento»
Migliaia di detenuti potrebbero scontare la pena fuori dalle celle. Ma non accade perché manca una forte risposta collettiva, dagli enti locali agli operatori penitenziari, afferma Lucia Castellano, direttore generale del ministero della Giustizia per l’esecuzione penale esterna
I casi di violenza da parte della polizia penitenziaria, il sovraffollamento, la carenza di formazione e di lavoro. L’associazione Antigone fotografa le condizioni dei detenuti e in un documento elabora precise proposte di riforma del regolamento carcerario
Un intellettuale da riscoprire, per il pensiero federalista e laico ancora di estrema attualità
Perché sia atto medico si deve saper distinguere tra malattia organica incurabile e patologia mentale curabile
Sono insegnanti, avvocate, sportive, giornaliste. Donne che con i talebani al potere rischiano ogni giorno la vita. «Nemmeno per un secondo abbiamo creduto che non ci saranno rappresaglie. Ci cercano casa per casa, ma non ci arrenderemo», racconta Maryam da Kabul
Perché in vent’anni di occupazione nonostante i trilioni spesi dagli Usa e gli 8 miliardi e mezzo spesi da noi non siamo riusciti a metterle in sicurezza?