Sempre più spesso ci troveremo ad affrontare sfide globali. Ce lo insegnano la pandemia e l’emergenza ecologica. Su quest’ultimo ambito, il Vecchio continente è leader indiscusso nelle strategie di contrasto. E avrebbe l’occasione di dettare l’agenda. Traendone benefici che vanno oltre quelli sul climate change
«Certi scenari non sono fantascienza, gli effetti del climate change sul patrimonio paesaggistico e culturale ci chiamano a fare prevenzione nel più breve tempo possibile», avverte il climatologo e divulgatore scientifico
I dati sulle mutazioni del coronavirus ci “dicono” che le misure di contenimento vanno irrigidite e che la vaccinazione deve essere più veloce, osserva il virologo e aggiunge: «Così si può arrivare più in fretta a una convivenza più civile col virus»
Da un lato lo spettro di una lacerante crisi economica, dall’altro le preoccupanti notizie relative alla pericolosità della variante inglese. Abbiamo chiesto al presidente dell’Accademia dei Lincei, Giorgio Parisi, qual è il modo più efficace per affrontare e ridurre i rischi che in questo particolare momento il coronavirus porta con sé. «Se non si adottano misure più dure, la variante inglese può raddoppiare i contagi e triplicare i morti in poche settimane», avverte il fisico
Il settore biofarmaceutico statale di Cuba sta sviluppando 4 vaccini ed è una componente chiave della strategia dell’Avana contro la pandemia. Il Soberana 02 sarà pronto in primavera, sarà gratuito per i cubani, low cost nei Paesi terzi e senza scopo di lucro. Perché non possiamo farlo anche noi in Italia e in Europa invece di lasciar dipendere la nostra salute dai grandi produttori e dai grandi profitti privati?
Le immagini oniriche realizzate durante la pandemia possono riflettere la situazione storico sociale e culturale in cui siamo immersi. La nostra mente però non è una tabula rasa e ciascuno di noi si rapporta con la realtà ed elabora quello che vive attraverso il filtro della propria fantasia e sensibilità
Da quasi un anno milioni di adolescenti si trovano ad affrontare la fase più delicata della crescita dovendo rinunciare alla vita sociale, alla scuola in presenza, allo sport. Dati preoccupanti segnalano il rischio per alcuni di serie conseguenze a livello psichico. Cosa si può fare per evitarle? Ne abbiamo parlato con lo psichiatra e psicoterapeuta Andrea Masini
Come nel 2003 durante l’epidemia di Sars, nel 2020 le missioni spaziali di Pechino sono state protagoniste di uno show patriottico. Allestito per distrarre la popolazione dai problemi relativi alla questione sanitaria, è servito anche a riabilitare l’immagine del Partito
Una telecamera e un computer. Alla scoperta di nuove possibilità di comunicazione digitale durante la separazione a causa del lockdown

E i tamponi?

Nell'ultimo mese il numero dei tamponi si è quasi dimezzato rispetto a novembre. E fatichiamo a inseguire le tre "t". Mentre si festeggia per il vaccino si ha la sensazione che si sia mollata la presa sul controllo