Primo piano

Mentre Lampedusa ricorda le 368 vittime del 3 ottobre 2013, Carola Rackete accusa l’Ue: «Tre mesi fa mi avete lasciato sola»

In occasione della Giornata della memoria e dell'accoglienza, centinaia di giovani provenienti da tutta Europa sono a Lampedusa per ricordare il naufragio del 3 ottobre 2013, in cui persero la vita 368 migranti. Nel frattempo, Carola Rackete compare al Parlamento europeo per la sua audizione sul caso Sea Watch.