Il modello della detenzione dura non porta alcun beneficio ma molti svantaggi per tutta la collettività. Per realizzare a un cambiamento culturale bisogna coinvolgere le scuole, i luoghi i cui si formeranno gli adulti di domani, racconta l'ex direttrice dell'istituto di pena di Bollate in un libro scritto con Serena Uccello
A colloquio con il decano dei divulgatori scientifici italiani, il cacciatore di bufale per eccellenza, paranormali e non, Piero Angela. «Il pubblico va abituato. Deve sapere che ha il diritto di essere informato da fonti credibili e responsabili di ciò che dicono»
Il gigantesco incendio è domato ma restano i feriti e i danni. L'unione europea faccia la sua parte in nome di una solidarietà internazionale che L'Avana ha mostrato in tante occasioni. Come durante la pandemia
Due o tre cose che bisogna sapere sul programma elettorale della destra
Non è un caso che Fratelli d'Italia sia dato in vantaggio nei sondaggi. Le classi popolari, fuori dai radar del centrosinistra e delusi dalle promesse non mantenute del M5s, guarderanno a destra, senza ormai alcuna fiducia che questa democrazia sia in grado di rispondere ai loro bisogni
Una parte dei giornali italiani ha come missione aziendale (e a volte anche editoriale) quella di piacere al potere, di qualunque colore esso sia
«Quel che sta avvenendo è illegale, assurdo, incostituzionale», dice il tesoriere dell'Associazione Coscioni che ha lanciato la lista Referendum e democrazia. «Abbiamo rivolto un appello a Draghi perché sia attivata la raccolta firme anche via Spid. Non ci ha risposto»
Da quando è nato, nel 2007, il Partito democratico si è sempre più allontanato dal mondo del lavoro e dai ceti popolari abbracciando un pensiero neoliberale che ha mostrato tutti i suoi limiti nella difesa dei diritti e nella lotta per la giustizia sociale
Giorgia Meloni parla poco. C'è da capirla, la sua posizione è talmente avvantaggiata - anche  rispetto ai suoi alleati - che può solo sbagliare. Ma poiché non può pagare la campagna elettorale a farsi foto...
«Occorre restituire ai nostri ragazzi e ragazze il diritto a restare nel proprio Paese» dice la deputata M5s Vittoria Baldino: «Investiamo su scuola, ricerca e ambiente»