Eccessiva delega alle Regioni, criteri vaghi per stabilire chi deve vaccinarsi per primo, monitoraggio inefficace. Così il governo ha posto le basi per il fallimento della strategia di immunizzazione della popolazione italiana
Mentre il colosso Jindal chiede soldi all'Italia per far ripartire la produzione, ma lo Stato potrebbe entrare nel capitale dell'azienda con la maggioranza delle azioni. Sarebbe la risposta giusta alla crisi dell'impianto siderurgico
Il presidente della Regione Lombardia è indagato. L'ipotesi di reato è autoriciclaggio e falsa dichiarazione in sede di voluntary disclosure, lo scudo fiscale, per il suo conto corrente in Svizzera di 5,3 milioni di euro, a detta di Fontana "ereditati" dalla madre. Ora deve solo rispondere a semplici domande. Ma deve delle risposte anche agli elettori
Rispetto dei diritti civili, autonomia dei mass media, gender gap. Prendendo in esame tali indicatori, alcuni report internazionali mostrano un declino generalizzato delle libertà e dei diritti dei cittadini nelle democrazie più "evolute" causato anche dall’emergenza pandemica
Al di là dei possibili profili penali, su cui si esprimerà la giustizia, la bufera dei dati Covid truccati in Sicilia evidenzia un uso spregiudicato del potere. E il dubbio è che si tratti solo della punta dell'iceberg

Scusa, Cuba

L'Italia ha votato contro la risoluzione Onu sul pesante impatto che le sanzioni, come l'embargo degli Usa contro Cuba, hanno sui diritti fondamentali. Un'ipocrisia pelosa e uno schiaffo in faccia ai medici e agli infermieri cubani venuti in Lombardia per aiutarci in piena pandemia
Le riflessioni e le intuizioni della grande scienziata scomparsa nel 1993 offrono spunti importanti oggi per uscire dalla crisi causata dalla pandemia e per un serio dibattito sulla transizione ecologica. Un patrimonio di idee che ci viene restituito attraverso due libri
«La Comunità autonoma della capitale ha bisogno di un governo di sinistra» e «io mi candido come madrileno e antifascista». Così il leader di Podemos ha annunciato le dimissioni da vicepresidente del governo e la candidatura alle elezioni del 4 maggio. Per porre un argine contro il Partito popolare e l’estrema destra di Vox che ormai sono quasi un tutt’uno
Durante il Ventennio numerosi Comuni dettero la cittadinanza onoraria al capo del fascismo. Cento anni dopo in alcune città non è passato un giorno: l’onorificenza è ancora lì “grazie” alle barricate delle destre per impedirne la revoca. Mentre a Liliana Segre la rifiutano
Secondo le indicazioni di Bruxelles, la quota del Recovery fund da destinare al Sud sarebbe dovuta essere del 65% circa. Ma la ministra Carfagna ha abbassato l'asticella al 50%. Il ministro Franco parla addirittura del 34%. Mentre, si salvi chi può, c'è chi torna a parlare del ponte sullo Stretto