La direttiva emanata dal ministro dell'Interno sul divieto d'ingresso nelle acque territoriali a due navi di Ong è stata subito sventolata dalla maggioranza di governo per agitare la favola dei "porti chiusi". Una direttiva che nei fatti è carta straccia
Nel primo Consiglio dei ministri del governo guidato da Giorgia Meloni ci si è occupati di norme altamente "simboliche", che non hanno nulla a che vedere con i reali bisogni urgenti del Paese. Su bollette, crisi energetica, guerra e povertà niente
Ci sono l'antiambientalismo, la religione usata come cappio per frenare i diritti civili, il complottismo sul Covid, nella sconfitta di Jair Bolsonaro alle elezioni presidenziali in Brasile. Non è difficile capire cosa ci sia di fortemente italiano in questa vicenda
Dopo la pubblicazione di inchieste che segnalano i suoi conflitti di interessi, il neo ministro della Difesa minaccia querele per i giornalisti
Partigiano esponente della resistenza al nazifascismo, Mattei rappresenta per gli algerini tuttora una figura mitica e un punto di riferimento
Le prime mosse del governo Meloni hanno avuto una chiara impostazione: forti con i deboli, deboli con i forti
Giorgia Meloni alla Camera fa un comiziaccio di partito con poca patina istituzionale e celebra la retorica più destrorsa che si sia mai ascoltata da una presidenza del Consiglio
Mentre continuano i naufragi e le morti in mare, Salvini ieri, come primo atto al nuovo ministero, ha incontrato i vertici della Guardia costiera. E il messaggio è chiaro: siamo tornati alla guerra ai migranti
Pace e lavoro sono i temi cardine della proposta dell'associazione civica, ecologista e di sinistra nata per costruire attorno al M5s una forza alternativa al governo delle destre
Le parole sono intenzioni e il governo Meloni è già tutto scritto. Basta ripercorrere le dichiarazioni dei suoi ministri per comprendere ciò che ci aspetta e contro cui occorre opporci