Fare finta di niente su Daniela Santanchè

L’ex compagno della ministra al Turismo è stato condannato a due anni e mezzo per una vicenda che contempla anche una singolare vendita alla società di lei. La strategia di non parlare quanto può durare ancora?

I morti per pena delle carceri italiane

I 58 detenuti suicidati nel 2024 oltre ai sei agenti di polizia penitenziaria suicidi dall’inizio dell’anno sono la fotografia di una pena di morte di fatto a cui da almeno 25 anni non si riesce a porre rimedio

La violenza è un metodo, non è un autotrasportatore con la cinghia in mano

Le immigrate che tentavano di passare la frontiera a Ventimiglia dentro un camion sono state prese a frustate. La violenza è all'ordine del giorno su tutti i confini, italiani e europei. L'Unione europea ha esternalizzato le frontiere e nel frattempo ha indurito le violenze interne

IN EDICOLA

Editoriale

Chi ha paura del conflitto sociale
Di Simona Maggiorelli

Cover Story

Armiamoci e pagate
Di Francesco Vignarca

I morti per pena delle carceri italiane

I 58 detenuti suicidati nel 2024 oltre ai sei agenti di polizia penitenziaria suicidi dall’inizio dell’anno sono la fotografia di una pena di morte di fatto a cui da almeno 25 anni non si riesce a porre rimedio

L’Elba book festival compie 10 anni. All’insegna dell’incontro con l’altro

Da Carlo Lucarelli a Tomaso Montanari, tanti gli scrittori e gli intellettuali che quest'anno saranno a Rionell'Elba dal 16 al 18 luglio. Fra loro anche lo scrittore e giurista Niccolò Nisivoccia. Lo abbiamo intervistato

Non si salva la Sanità con i fichi secchi

Sonora bocciatura del decreto liste d'attesa da parte delle Regioni e Province autonome che scrivono quello che fin dall’inizio era sotto gli occhi di tutti: illudersi di riformare la sanità pubblica senza aggiungere soldi è puro marketing sanitario

Silvio ne sarebbe felicissimo

Via libera al ddl Nordio. L’abolizione del reato di abuso d’ufficio è cosa fatta. Con tanto di riabilitazione di Berlusconi (con annesso tentativo di aeroporto dedicato)

Genocidio di Srebrenica, il negazionismo serpeggia nei Balcani

L'11 luglio è la Giornata internazionale istituita dall'Onu per la memoria delle vittime bosniache del massacro compiuto dai miliziani serbi nel 1995. Ma ancora molti Paesi si oppongono alla risoluzione delle Nazioni Unite. Non ci sarà riconciliazione possibile in Bosnia ed Erzegovina che prescinda dal riconoscimento unanime di ciò che avvenne

Una nuova base militare incombe sul parco di San Rossore

La superficie interessata è di 130 ettari tra il parco e Pontedera. Il progetto, approvato nel decreto Infrastrutture il 24 giugno, deve essere convertito in legge entro il 24 agosto. Il 20 e 21 luglio il Movimento No Base ha indetto una mobilitazione «per bloccare questo ingranaggio della guerra» e il forte impatto sull'ambiente

Pistoleri d’Italia

Per lo sparo nella notte di Capodanno la Procura di Biella ha chiesto il rinvio a giudizio di Emanuele Pozzolo, deputato sospeso di Fratelli d'Italia

Fronte comune contro l’autonomia differenziata, per una abrogazione totale, non parziale

Al via la raccolta firme, ne servono oltre 550mila per il referendum abrogativo entro il 30 settembre. Invitiamo tutti e tutte coloro che si riconoscono nella Costituzione repubblicana del ’48 a mobilitarsi. Il tempo è pochissimo, la convinzione deve essere contagiosa