Come è ridotta la scuola

La chiamano sperimentazione ma in realtà il diploma in quattro anni è un progetto che insegue l’utile e svuota di senso la formazione. Una riforma senza ricerca didattica che piomba tra i problemi dell’alternanza scuola-lavoro e il contratto nazionale degli insegnanti da rinnovare

copertina
Se la scuola insegue il mercato

di Elisabetta Amalfitano

Sperimentare va bene ma qui non c’è ricerca

di Donatella Coccoli

Valeria Fedeli: «Non sono una ministra che improvvisa»

di Giuseppe Benedetti e Donatella Coccoli

Alternanza scuola-lavoro: serve un codice etico

di Leo. Fil.

Studiare la storia dell’Europa serve ad aprire la mente

di Paola Gramigni

Datemi una carta geografica e solleverò il mondo

di Leonardo Filippi

L’economista Viesti: Scuole superiori deboli sfornano meno laureati

di Don. Coc.

Io, prof di Fisica, mi scrivo il libro di testo

di Steno Piccioli


Politiche di accoglienza: “uccidiamoli a casa loro”

di Umberto De Giovannangeli

Minaccia atomica, Kim e Trump hanno un nemico in comune

di Michela AG Iaccarino

Nucleare, si guarda solo il dito ma il problema è anche la luna

di Angelo Baracca

Reportage: i cercatori di rifiuti e la “miniera” di Agbogbloshie

di Alessandra Bossone e Romano Maniglia

Morire per una vignetta, l’assassinio di Naji al-Ali

di Roberto Prinzi

Se la città smarrisce la sua identità

di Ugo Tonietti

Salvatore Settis: Quando l’architettura nega i diritti umani

di Simona Maggiorelli

L’arte di curare le ferite

di Ferdinando Crespi

Psichiatria: diversità nella uguaglianza, un’idea inemendabile di umanità

di Irene Calesini

Non chiamateli più consultori

di Ivan Cavicchi

Jay Gould e il corallo di Scilla

di Pietro Greco


le rubriche
Left Quote

di Massimo Fagioli

Editoriale

di Simona Maggiorelli

Vaurandom

di Vauro

Fotonotizia

di Riccardo Sartori

Libri

di Filippo La Porta

Teatro

di Massimo Marino

Tempo liberato

Community

PRECEDENTE | SUCCESSIVO