cpa

Cona-ti di vomito

Non c'è protesta che si infiammi senza che qualcuno dia fuoco alla miccia. In queste ore gli ospiti del centro continuano a denunciare il ritardo nei soccorsi. E non c'è "rumore" o viralità che possa silenziare queste voci. Dovere del giornalista è evitare il sensazionalismo e non stravolgere la realtà