dicembre 2014

Se il noir finisce nella nebbia

I materiali messi a punto da Stefano Incerti per Neve facevano ben sperare rispetto al presente corrivo del cinema italiano. Tuttavia al film manca il coraggio del regista e dello sceneggiatore di affondare le mani nella neve, preferendo scivolarci sopra troppo comodamente.
article placeholder

Un giallo stile Settanta

Paolo Restuccia ha inventato un bel personaggio, lievemente anacronistico ma del tutto credibile, per il suo "La strategia del tango" (Gaffi): Ettore Galimberti. Inserito in una intricata vicenda che ricorda i b-movie poliziotteschi degli anni 70.
article placeholder

L’annus horribilis del lavoro

Il 2014 si sta chiudendo con il record assoluto di disoccupazione mai registrato in Italia: a ottobre abbiamo raggiunto 3 milioni e 400mila in cerca di lavoro. Nessuna politica è proporzionata alla gravità della situazione descritta, e il Jobs act produrrà nuovi problemi e altri danni al lavoro.
article placeholder

Il compito della sinistra

Il compito principale di una sinistra rinnovata è quello di mostrare il filo rosso che lega l’impegno per la pace e per il dialogo fra le religioni e fra i popoli e lo sviluppo sostenibile. Fra la messa in sicurezza del territorio e la salvaguardia dell’ambiente e la possibilità di creare nuovo lavoro, e nuova cultura, e nuova ricerca. L’anno che verrà ci dirà se questo progetto è perseguibile dentro il quadro dei partiti e delle forze politiche esistenti. O se sarà necessario pensare alla nascita di un nuovo soggetto politico.