Le relazioni interrazziali e l’esclusione degli afroamericani dalla vita economica e sociale americana sono di nuovo al centro della scena. Oggi negli Usa è il Martin Luther King Day, una festa nazionale che celebra la nascita del reverendo nel 1929 e che alcuni governatori repubblicani degli Stati del Sud hanno rifiutato di onorare per anni. In South Carolina, ogni anno, accanto alla marcia celebrativa, c’è sempre quella di coloro che sfilano con la bandiera confederata, la stessa che quest’anno, dopo la strage razzista in una chiesa di Charleston, è stata ammainata per sempre dal pennone del Campidoglio locale. La novità del 2015 – e probabilmente dell’anno in corso – è che sulla brutalità della polizia, l’esclusione, la necessità di più voce e più partecipazione politica c’è Black Lives Matter un movimento attivo, capace che i democratici corteggiano e corteggeranno perché dia una mano a portare i neri alle urne.

black-01-800x600Leggi anche: L’importanza di Black Lives Matter nel 2016

Ecco alcune foto storiche della vicenda del pastore afroamericano che ha guidato ed è diventato – grazie ai suoi assassini – simbolo della lotta degli afroamericani alternate con le immagini della celebrazione di quest’anno che ha coinvolto centinaia di ragazzi.

Fifth-graders from Watkins Elementary School in Washington, stand as they wait their turn to recite a line from Martin Luther King, Jr.'s 1963 "I Have a Dream," speech during a program on the steps of the Lincoln Memorial, looking toward the Washington Monument in Washington, Friday, Jan. 15, 2016. The students recited the speech and sang a song in honor of his upcoming birthday. (AP Photo/Alex Brandon)

Doug Bradshaw, 11, a fifth-grader from Watkins Elementary School in Washington, holds a sign during a program on the steps of the Lincoln Memorial in Washington, Friday, Jan. 15, 2016, where students recited Martin Luther King, Jr.'s 1963 "I Have a Dream," speech and sang a song, in honor of his upcoming birthday. (AP Photo/Alex Brandon)

Fifth-graders from Watkins Elementary School in Washington, point as they sing a song during a program on the steps of the Lincoln Memorial in Washington, Friday, Jan. 15, 2016, where they recited Martin Luther King, Jr.'s 1963 "I Have a Dream," speech and sang a song in honor of his upcoming birthday. (AP Photo/Alex Brandon)

Commenti

commenti