Si chiama “Wildlife Photographer of the Year 2015” l’esposizione dove potrete ammirare quelli che sono stati giudicati gli scatti più belli della fotografia naturalistica del 2015. La mostra per il settimo anno consecutivo sarà ospitata al Forte di Bard, principale polo culturale della Valle d’Aosta, e resterà aperta fino al 2 giugno 2016.
Chi non pensa di riuscire ad arrivare fino all’estremo nord della penisola non si preoccupi: quella in Val d’Aosta sarà solo la prima tappa italiana del tour mondiale di Wildlife Photographer of the year, premio al quale quest’anno hanno partecipato 42.000 concorrenti, provenienti da 96 paesi del mondo, valutati da una giuria internazionale di stimati esperti e fotografi naturalisti.
Qui di seguito un assaggio di dieci immagini tra le vincitrici delle varie sezioni selezionate dalla nostra photoeditor Monica di Brigida:

L’immagine in evidenza è Still life, Ph. Edwin Giesbers (Paesi Bassi) vincitrice nella categoria Amphibians and Reptiles.

Commenti

commenti