Sono tutti musulmani, ci rubano il lavoro e ci stanno invadendo. Pregiudizi e voci contro numeri, è questo l’intento di un bel progetto nato dall’idea di una laureanda, Noemi Biasetton (è la sua tesi di laurea) e che ha coinvolto valigiablu e openmigration, grafici e una serie di youtubers italiani, gente che normalmente non fa necessariamente campagne sociali e che con ogni probabilità parla a un pubblico diverso da quello dei media tradizionali. #Parliamoneproject è esattamente questo: prendere pregiudizi e sciocchezze che circolano sull’immigrazione e smontarli attraverso i numeri utilizzando un mezzo efficace per parlare a chi non è necessariamente informato o non si informa ma ascolta il rumore di fondo che propaga un messaggio a volte razzista a volte falso. Risultato del progetto sono una serie di brevi video realizzati con lo stile di ciascun youtuber, più o meno seri, montati o realizzati semplicemente parlando alla propria webcam nei quali si prende un cliché e lo si smonta.

Eccone un paio qui sotto, assieme al video di presentazione di tutto il progetto. Un bel progetto.

Commenti

commenti