Se non ci fossero stati Marco Pannella e i Radicali chissà quando avremmo avuto la legge sul divorzio, dal momento che anche il Partito comunista italiano, moralista e in larga parte cattolico, remava contro. Fondamentale nel 1974 fu la battaglia per il divorzio che Pannella ingaggiò utilizzando lo strumento della Lid, la lega Italiana per il divorzio.

Poi sarebbe venuta la lotta per liberare le donne dalle mammane e dalla piaga degli aborti clandestini. La legge 194 non era la norma che avrebbe voluto, auspicandola più di stampo liberale, ma certamente fu merito suo e del Partito Radicale se finalmente nel 1978 l’aborto in Italia fu legalizzato. In anni più recenti fondamentale è stata la sua lotta per la libertà di ricerca, mettendo al centro della politica, i diritti dei malati. Fu lui infatti a chiedere al giovane ricercatore Luca Coscioni, già ammalato di Sla, di candidarsi nelle liste dei Radicali (di cui nel 2001 Coscioni era diventato presidente) per trasformare un dramma personale in una battaglia politica per i diritti di tutti.

Non facendone una presenza simbolica, ma organizzando riunioni con Luca tutti i giorni, stimolandolo a reagire, a non mollare, e al tempo stesso strutturando l’agenda del partito sulla base delle iniziative che Luca proponeva per aprire l’Italia alla ricerca sulle staminali embrionali e per abolire una legge anti scientifica come la Legge 40 sulla fecondazione assistita.

novanta_20160519133725329

Schiaffeggiato sotto la sede del Pci a Botteghe Oscure

novanta_20160519133738819

Un comizio a Piazza Navona, Roma

Bologna, 03 gennaio 1988 - Marco Pannella e Ilona Staller al 34mo congresso del Partito Radicale.ARCHIVIO ANSA

Bologna, 03 gennaio 1988 – Marco con Ilona Staller al 34mo congresso del Partito Radicale (Ansa)

Marco Pannella imbavagliato durante una tribuna politica per i referendum in Rai in un'immagine di archivio. ANSA / ARCHIVIO

Marco Pannella imbavagliato durante una tribuna politica per i referendum in Rai (Ansa)

(Da sinistra) Silvio Berlusconi, Antonio Tajani, Laura Harth, e Gianni Letta durante una visita a Marco Pannella, 13 marzo 2016, in una foto tratta dal profilo Facebook di Laura Harth. +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++

Silvio Berlusconi, Antonio Tajani, Laura Harth, e Gianni Letta durante una visita, 13 marzo 2016, in una foto tratta dal profilo Facebook di Laura Harth.

Toni Negri with Marco Pannella during a press conference in Rome, Italy, 9 July 1983. ANSA/OLDPIX

In conferenza stampa con Toni Negri nel 1983 (Ansa)

Nino Manfredi, candidato nella lista Pannella, in una foto di archivio. ANSA

Nino Manfredi, candidato nella lista Pannella  (Ansa)

novanta_20160519142814515

Arrestato per aver distribuito bustine con hashish vestito da Babbo Natale (Ansa)

novanta_20160519142934318

novanta_20160519142949343

Con Emma Bonino (Ansa)

ROMA 5-1-81 RUTELLI PANNELLA BONINO

Con Francesco Rutelli nel 1981

novanta_20160519143051102

A Porta Pia

Marco Pannella manifesta per la liberalizzazione delle droghe leggere, 6 ottobre 1979. . ANSA ARCHIVIO

Manifestazione per la liberalizzazione delle droghe leggere, 1979 (Ansa)

Il leader dei Radicali, Marco Pannella, manifesta davanti la sede Rai di viale Mazzini a Roma, giugno 2007. ANSA/MAURO DONATO

Davanti la sede Rai di viale Mazzini a Roma, 2007 (Ansa)

19850629-MILANO-Seconda giornata del ''Vertice Europeo''. Marco Pannella e Enzo Tortora durante la manifestazione dei Radicali contro la Fame nel mondo durante il Vertice della Commissione Europea, davanti al Duomo di Milano. ANSA ARCHIVIO - BUSTA 5356

Con Enzo Tortora durante la manifestazione dei Radicali del 1979 davanti al Duomo di Milano (Ansa)

Lucio Magri (a sinistra) in una foto d'archivio del 18 agosto 1979 che lo ritrae con Marco Pannella (a destra) nella sede dell'Ass. Naz. Radicali a Roma. ANSA ARCHIVIO

Con Lucio Magri nella sede dell’Ass. Naz. Radicali a Roma, 1979 (Ansa)

Una foto tratta dal profilo Facebook di Matteo Angioli mostra la visita di Vasco Rossi a casa di Marco Pannellai+++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO' ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L'AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++

Una foto tratta dal profilo Facebook di Matteo Angioli mostra la visita di Vasco Rossi a casa Pannella

Commenti

commenti