29 Maggio 2016. Falluja, in Iraq. Le forze di sicurezza irachene, con il sostegno delle forze alleate americane, sono entrate nella città roccaforte dello Stato islamico. (Foto AP / Anmar Khalil)

29 Maggio 2016. Falluja. Le forze di sicurezza irachene, con il sostegno americano, sono entrate nella città roccaforte dello Stato islamico. (Foto AP / Anmar Khalil)

30 maggio 2016. Schoenefeld, Germania. Un padiglione di vetro al ILA Berlin Air Show, il tema di quest'anno è sulla sostenibilità dell’innovazione e della tecnologia. EPA / WOLFGANG KUMM

30 maggio 2016. Schoenefeld, Germania. Un padiglione di vetro al ILA Berlin Air Show, il tema di quest’anno è la sostenibilità EPA / WOLFGANG KUMM

31 maggio 2016. Minsk, Bielorussia. Prove per la parata militare del Giorno dell'Indipendenza (AP Photo / Sergei Grits)

31 maggio 2016. Minsk, Bielorussia. Prove per la parata militare (AP Photo / Sergei Grits)

1 giugno 2016. Uhuru Park, Nairobi, Kenya. Un sostenitore dell'opposizione indossa una maschera bianca duranta una manifestazione in favore del leader dell'opposizione Raila Odinga per commemorare il giorno di Madaraka, quando il Kenya, nel 1963, ottenne l’autogoverno interno. (Foto AP / Ben Curtis)

1 giugno 2016. Nairobi, Kenya. Manifestazione in favore del leader dell’opposizione Raila Odinga (Foto AP / Ben Curtis)

2 giugno 2016. Rio de Janeiro, Brasile. Un attivista per i diritti umani pone delle luci che rappresentano le migliaia di persone uccise dalla polizia da quando Rio ha vinto la gara per ospitare i Giochi Olimpici. Gli attivisti per i diritti umani di Amnesty International hanno esortato il governo a prendere misure urgenti per porre fine a quello che definisce un uso sistematico della forza eccessiva nelle baraccopoli e nelle aree periferiche in vista dei Giochi Olimpici. (Foto AP / Felipe Dana)

2 giugno 2016. Rio de Janeiro, Brasile. Un attivista per i diritti umani pone delle luci che rappresentano le migliaia di persone uccise dalla polizia da quando Rio ha vinto la gara per ospitare i Giochi Olimpici. (Foto AP / Felipe Dana)

2 giugno 2016. Mumbai, India. Un denso fumo esce da un edificio in fiamme. Non sono note le cause dell’incendio. (Foto AP / Rafiq Maqbool)

Mumbai, India. Un denso fumo esce da un edificio in fiamme. (Foto AP / Rafiq Maqbool)

2 giugno 2016. Tokyo, in Giappone. Una donna cammina davanti a un muro di elefoni cellulari esposti all'esterno di un negozio di elettronica nel centro di Tokyo. (Foto AP / Shuji Kajiyama)

Tokyo, in Giappone. Una donna cammina davanti a un muro di telefoni cellulari esposti all’esterno di un negozio di elettronica nel centro di Tokyo. (Foto AP / Shuji Kajiyama)

2 giugno 2016. Parigi. Una donna in una strada allagata del centro Longjumeau, a sud di Parigi. In questi giorni sia parte della francia che della Germania sono teatro di preoccupanti inondazioni. (Foto AP / Francois Mori)

Parigi. Una donna in una strada allagata del centro Longjumeau, a sud di Parigi. In questi giorni sia parte della Francia che della Germania sono teatro di inondazioni. (Foto AP / Francois Mori)

2 giugno 2016. Caracas, Venezuela. Un ufficiale della polizia Nazionale Bolivariana salva un uomo che era stato attaccato dai manifestanti nel corso di una protesta per la mancanza di cibo a pochi isolati dal palazzo presidenziale di Miraflores. (Foto AP / Ariana Cubillos)

Caracas, Venezuela. Un ufficiale di polizia soccorre un uomo che era stato attaccato dai manifestanti nel corso di una protesta per la mancanza di cibo (Foto AP / Ariana Cubillos)

2 giugno 2016. Bogotà, Colombia. Un agente di polizia porta un cane che è stato salvato da El Bronx, un quartiere di tossicodipendenti e prostituzione, nel centro della città. Giorni prima la polizia aveva fatto irruzione per le strade del quartire conosciuto come il grande mercato della droga a cielo aperto della Colombia. (Foto AP / Fernando Vergara)

Bogotà, Colombia. Un agente porta un cane che è stato salvato da El Bronx, un quartiere di tossicodipendenti e prostituzione, nel centro della città. (Foto AP / Fernando Vergara)

02 giugno 2016. Priferia di Mafraq, Giordania. Due bambini siriani giocano tra le tende di un campo profughi vicino al confine siriano (AP Photo / Muhammed Muheisen)

Periferia di Mafraq, Giordania. Due bambini siriani giocano tra le tende di un campo profughi vicino al confine (AP Photo / Muhammed Muheisen)

02 giugno 2016. Zuwarah, Tripoli, Libia. Resti di salvagente su una spiaggia ad ovest di Tripoli. la spiaggia si è ricoperta di corpi di migranti lungo ben 25 chilometri. Secondo la Mezzaluna Rossa locale e l'ong Migrant Report sono almeno 117 i corpi ritrovati. ANSA / mohame Ben Khalifa

2 giugno 2016. Zuwarah, Tripoli, Libia. Resti di salvagente su una spiaggia ad ovest di Tripoli. la spiaggia si è ricoperta di corpi di migranti lungo ben 25 chilometri. Almeno 117 i corpi ritrovati. ANSA / mohame Ben Khalifa

(gallery a cura di Monica Di Brigida)

Commenti

commenti