Parlando con la Reuters, il presidente Donald Trump ha spiegato che vuole gli Stati Uniti allarghino il loro arsenale nucleare. È la prima volta che parla dopo la campagna elettorale, quando invece aveva spiegato che tra le cose che faranno tornare l’America grande c’è anche la supremazia nucleare.
Trump ha detto che sarebbe «meraviglioso», se nessun Paese avesse un arsenale nucleare, ma che, visto che ce ne sono, gli Stati Uniti devono primeggiare e, invece, oggi  gli Stati Uniti hanno «accumulato un ritardo sulla capacità nucleare».

Una sparata come un’altra? Possibile: per allargare l’arsenale servono milioni di dollari, ricerca, investimenti. E comunque gli arsenali sono già colossali e in grado sia di funzionare da deterrente – il paradossale equilibrio nucleare degli anni della Guerra fredda – che per distruggere la vita sul pianeta Qui sotto una serie di grafici e dati sugli arsenali, la capacità nucleare, la storia dei test effettuati e la potenza delle bombe testate dalle varie potenze nucleari. Che al momento sono, per ordine di numero di testate: Russia, Stati Uniti, Francia, Cina, Gran Bretagna, Pakistan, India, Corea del Nord – e poi Israele, di cui non conosciamo l’entità degli arsenali nucleari.

Stima degli arsenali nucleari per Paese

 

La storia della corsa nucleare

(Bullettin of atomic scientists – in blu gli Usa, in rosso la Russia, le altre potenze nucleari hanno arsenali così piccoli che le strisce colorate quasi non si vedono)

Il numero di testate per utilizzo

(in marrone quelle per cui i trattati prevedono lo smantellamento, in giallo gli arsenali, con le righe le bombe schierate)

Quanto sono pericolose le bombe?

Qui un grafico inquietante: la bomba di Hiroshima, quella di Nagasaki e poi tutte quelle detonate nei test. Se Big Boy, la bomba Hiroshima, aveva una potenza di 15 kilotoni, pari a 15 quadratini rossi, Tzar Bomba, l’ordigno più potente mai testato, era pari a 50mila kilotoni. (la grafica è molto lunga, sotto altri contenuti)

 

Questo è quel che è successo con la bomba di Hiroshima, che paragonata a quelle di oggi è un petardo

Hiroshima: Ground Zero 1945 from ICP on Vimeo.

Una visualizzazione video della storia dei test nucleari

Trinity from Orbital Mechanics on Vimeo.

Commenti

commenti