europa a due velocità

Varsavia contro tutti. La Polonia minaccia di non firmare la dichiarazione di Roma

Varsavia continua a fare il "bastian contrario" in un'Europa che cerca di andare verso le "due velocità". Il Primo ministro polacco, Beata Szydlo, ha dichiarato che non sottoscriverà la dichiarazione che uscirà dal vertice di Roma, se non verranno assecondate le richieste del suo governo. Lasciando trasparire che la frattura tra Est e Ovest è più pesante di quanto si mostri