Evasione fiscale

Lussemburgo ed evasione fiscale, al via il processo contro le gola profonda di LuxLeaks

Antoine Deltour passò alla stampa 28mila pagine che rivelavano gli accordi segreti tra il governo del Granducato presieduto dall'attuale presidente della Commissione Juncker e 350 multinazionali. Obbiettivo: non pagare le tasse in Europa. La federazione giornalisti europei: «È una vergogna che si decida di perseguire chi ha agito nell'interesse generale».

I Panama papers aprono uno squarcio sull’evasione fiscale dei potenti del pianeta

Milioni di documenti, il più grande leak della storia riguarda i paradisi fiscali e svela le modalità attraverso le quali più di cento poltici (e molti altri) evadono le tasse, fanno sparire soldi o fanno riciclaggio di deanro sporco. Coinvolti Putin, Cameron, Platini, Assad, Juan Caros di Spagna. Non tutti necessariamente in operazioni illegali. L'inchiesta è dell'International Consortium of Investigative Journalists