lo stato sociale

Madia nostra signora dell’acqua

C’è un referendum che ha stabilito nero su bianco che l’acqua deve essere pubblica. Eppure a quattro anni di distanza si sta spianando la strada ai colossi privati. Alla faccia dei 27 milioni di italiani che invece avevano decretato il principio dell’acqua pubblica. Questo è il tema della copertina di Left in uscita sabato 13 giugno esattamente quattro anni dopo l’esito referendario.