Condividi

Le principali notizie di oggi. In primo la nuova scossa di terremoto in Nepal di magnitudo 7.3 che stamattina ha provocato una decina le vittime dopo quello del 25 aprile scorso, costato la vita a oltre 8mila persone.

Nepal, nuova scossa di terremoto: magnitudo 7.3, una decina le vittime. Dopo quello del 25 aprile scorso, costato la vita a oltre 8mila persone, un altro sisma colpisce nuovamente il Paese. L’epicentro localizzato nei pressi del campo base dell’Everest, a 18 chilometri di profondità.

Renzi replica a Civati e Fassina intervistati da Left: «il Pd non morirà democristiano, se vedo i numeri di quelli che se ne sono andati e di chi è arrivato, soprattutto da Sel, il numero è positivo. Siamo aumentati anche nell’ala sinistra. Non è vero che c’è il rischio di smottamento al centro». Qui l’intervista di Civati a Left in cui annuncia l’uscita dal Pd.

Scuola, oggi il governo incontra i sindacati. Dopo le polemiche e lo sciopero del 5 maggio, l’esecutivo vedrà le parti sociali alle 15 a Palazzo Chigi. Al centro dell’incontro il ddl #buonascuola, che attende il via libera della Commissione Affari costituzionali prima di approdare in aula. Oggi sciopero contro i test Invalsi.

Il caso Eternit torna in tribunale. Aggiornata a giovedì prossimo, a Torino, l’udienza preliminare dell’inchiesta Eternit bis, l’accusa è da ergastolo: omicidio volontario aggravato di 258 persone. Imputato l’imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny.

Asta record a New York per Donne di Algeri di Picasso. La famosa scena in un harem del 1955 battuta all’asta per 179,4 milioni di dollari, il record di sempre per un quadro a un’asta.

Commenti

commenti

Condividi