Regionali. Venerdi la lista dei cosiddetti impresentabili, cioè dei candidati che secondo il codice etico non avrebbero dovuto essere inseriti nelle liste delle regionali, che verrà divulgata dall’Antimafia non prima di venerdì.

Catturato in Brasile Pasquale Scotti, 57 anni, latitante e dal 17 gennaio 1990 ricercato a livello internazionale ed inserito nell’elenco italiano dei ricercati più pericolosi. Per quasi 31 anni il luogotenente di Raffaele Cutolo è riuscito a sfuggire alla cattura; è stato un elemento di spicco della Nuova camorra organizzata, capeggiata dal superboss Raffaele Cutolo, di cui è sempre stato considerato uno dei “fedelissimi”.

Economia. Il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, fotografa nelle sue “Considerazioni finali” un Paese che esce finalmente dalla crisi più lunga del dopoguerra ma deve creare le condizioni per sfruttare al meglio la migliorata congiuntura internazionale e “consolidare la ripresa”.

Iraq. Controffensiva dell’esercito e delle milizie sciite per riconquistare la provincia di Al Anbar dalle mani del gruppo Stato islamico. Le truppe e i miliziani si muoveranno dalla provincia di Salahuddin e cercheranno di isolare i jihadisti a Ramadi.

La Grecia pagherà la rata da 312 milioni dovuta al Fmi il 5 giugno, perché per allora sarà raggiunto l’accordo con i creditori. Lo ha detto ad Atene il ministro delle Finanze, Yanis Varoufakis, annunciando una tassa sulle transazioni bancarie e una sanatoria sui depositi occulti all’estero tassandoli al 15%.

@LeftAvvenimenti

Commenti

commenti