Per una notte New York si è trasformata in una vera e propria giungla. Uccelli esotici, balene, tigri, leopardi, aquile hanno d’improvviso “invaso” lo skyline di Manhattan proiettati sulla facciata dell’Empire State Building. Lo spettacolo che ha lasciato a bocca aperta la Grande Mela è stato realizzato per promuovere il documentario “Racing Extinction” prodotto da Discovery Channel che verrà trasmesso dalla pay tv nel dicembre 2015.

VIDEO | Racing Extinction (trailer)

L’autore delle video proiezioni e degli scatti eccezionali è il fotografo e filmmaker Louie Psihoyos. Per Psihoyos la performance non è solo promozionale, ma anche un’ arma di “istruzione di massa”, l’obiettivo ultimo dell’artista infatti è  lanciare un allarme sulle specie animali in via d’estinzione e sensibilizzare la popolazione americana e mondiale sul tema. Tra gli animali proiettati sui 33 piani dell’Empire, anche il leone Cecil, recentemente ucciso da un dentista americano in Zimbabwe.

GALLERY | Manhattan è una giungla, le immagini sui social

 

Incredible night in NYC! Thanks to everyone who shared your #RacingExtinction photos. Together we can save these amazing creatures.

Una foto pubblicata da Discovery (@discoverychannel) in data:

 

@LeftAvvenimenti

Commenti

commenti