17 gennaio 1899 Alphonse Capone nasce a Brooklyn, New York
1920 Al Capone entra a far parte della banda di Johnny Torrio membro della famiglia Colosimo.
1925 Torrio si ritira, elevando Capone a capo. Capone estende il controllo della banda sul commercio della birra illegale, la distillazione, e distribuzione di birra e liquori.
27 aprile 1926 Il procuratore di Chicago Billy McSwiggin viene ucciso davanti al un bar. McSwiggin aveva tentato di portare a giudizio Capone per omicidio nel 1924.
14 febbraio 1929 Massacro di San Valentino. Sette soci della Gang Moran uccisi da uomini vestiti con uniformi della polizia.
27 febbraio 1929 viene citato in giudizio a comparire davanti a un gran giurì di Chicago Heights che indaga su possibili violazioni della legge sul proibizionismo.
11 marzo 1929 Gli avvocati di Capone presentano una petizione per rinviare la comparizione in tribunale  allegando una dichiarazione giurata del medico, il dottor Kenneth Phillips, che attesta che Capone soffre di broncopolmonite. Quella notte Capone viene visto all’incontro di boxe Sharkey-Stribling.
17 maggio 1929 Capone e la sua guardia del corpo vengono arrestati a Philadelphia per il trasporto di armi nascoste. Verranno condannati a un anno di carcere.
17 marzo 1930 viene rilasciato per buona condotta dopo nove mesi.
23 aprile 1930 La Crime commission di Chicago emana la lista dei pericoli pubblici. Capone è in cima alla lista.
5 giugno 1931 viene incriminato con l’accusa di evasione fiscale per gli anni 1925 al 1929.
16 giugno 1931 Capone decide di dichiararsi colpevole di tutte le accuse di evasione fiscale. Viene negoziata una condanna a 2 anni e mezzo.
6 ottobre 1931 Il processo evasione fiscale contro Al Capone inizia. Il Giudice Wilkerson cambia la giuria dopo aver avuto notizia di una possibile corruzione della giuria originale.
17 ottobre Capone viene giudicato colpevole delle accuse mossegli
24 novembre 1931 viene condannato a undici anni di carcere, a una serie di multe e a sei mesi per oltraggio alla corte.
27 febbraio 1932 L’appello di Capone viene negato.
4 maggio 1932 inizia a scontare la pena ad Atlanta.
22 Agosto 1934 viene trasferito ad Alcatraz.
16 novembre 1939 esce dal carcere dopo aver scontato 7 anni, 6 mesi e 15 giorni e dopo aver pagato tutte le multe e tasse arretrate dovute.
25 gennaio 1947 muore per un ictus a Palm Island, in Florida.

Commenti

commenti