Le autorità di Pechino hanno emanato un nuovo ordine di chiusura delle scuole, fabbriche inquinanti e limitazioni alla circolazione dopo che le polveri sottili nell’aria della capitale cinese hanno superato di nuovo i livelli di guardia. Il massimo allarme durerà dalle 7 di sabato fino alla mezzanotte di martedì, ha detto l’Ufficio meteorologico di Pechino aggiungendo che a livello nazionale, l’area dove l’aria è irrespirabile è in realtà molto ampia: da Xian a Herbin.

Commenti

commenti