Cnr

Ricerca scientifica, l’occupazione dimenticata: al Cnr 4mila lavoratori sono precari

ltre un terzo del personale del Cnr è precario, con un’anzianità media di oltre 7 anni che in certi casi raggiunge addirittura i 20, per un totale di oltre 1 mila precari in tutta Italia. Per il 2018 sono previsti 10 milioni per tutti i precari, e questo significa poter stabilizzare al massimo 400 lavoratori” G.li stanziamenti previsti dalla Legge di Stabilità, affermano i dipendenti, sono assolutamente irrisori: “Briciole in confronto alla realtà dei numeri".