Consumare suolo e poi frignare

Ogni anno il rapporto dell'Ispra ci avvisa sull'inesorabile avanzare del cemento anche nelle aree del Paese più a rischio idrogeologico. Ma ormai è un urlo nel deserto. Manca una legge sul consumo di suolo e le urbanizzazioni continuano ad essere fuori controllo

Nella manovra del governo 40 milioni per i Cpr

I centri di permanenza per il rimpatrio trattengono persone recluse senza che abbiano commesso un reato. L'ampliamento di queste strutture per accelerare "l'espulsione dello straniero" non farà altro che perpetrare lo sperpero di soldi e la sistematica violazione dei diritti umani, denuncia la Coalizione italiana per le libertà e i diritti civili

La manovra del governo Meloni? Decisamente forte con i deboli

La proposta di legge di Bilancio dimostra, a chi ancora avesse dubbi, che l'esecutivo si pone in perfetta continuità con le politiche neoliberiste di Draghi

IN EDICOLA

Editoriale
Il vento nuovo che arriva dall’Africa
di Simona Maggiorelli

Il flusso vitale

Alla ricerca dell’amore perduto in una Siria in fiamme. Il nuovo romanzo di Santo Gioffrè

La magnificenza di Aleppo, il fuoco della rivoluzione siriana, una scintilla mai sopita dopo l'incontro con una giovane e bellisisma novizia. Sono gli elementi che si intrecciano nell'opera del medico e scrittore calabrese, da poco pubblicata per Castelvecchi

Elda Alvigini: Quel maschilista di Virgilio!

In scena a Roma "Stremate e... beate", il nuovo spettacolo che vede protagonista la popolare attrice romana, insieme a Beatrice Fazi e Giulia Ricciardi, nei panni di tre cinquantenni alla riscossa

Senza immigrati l’Italia non ha futuro

Reportage nei paesi sempre più spopolati della Basilicata dove l'arrivo di rifugiati rappresenta un importante fattore di cambiamento sociale e umano. Ecco le voci di chi si sta, e ci sta, costruendo il futuro

Trent’anni di Oylem Goylem. La straordinaria avventura del teatro yiddish di Moni Ovadia

In scena il 24 novembre ad Artegna e poi a Ferrara, Torino e Brescia, questo spettacolo cult parla di esilio, di vulnerabilità, di dignità umana, rinnovando la grande tradizione yiddish

Bergoglio, l’Iran e le donne

Come mai il papa non prende posizione contro un regime che uccide le donne a bastonate?

Le mani del grande capitale sulle elezioni negli Usa

La democrazia negli States non è messa a repentaglio solo dai politici trumpiani dalla retorica più eversiva. Gli interessi del capitale e dei milionari statunitensi in alcune sfide politiche hanno giocato un ruolo di primo piano. Basti guardare alla vittoria del senatore repubblicano JD Vance alle midterm elections e voto in Louisiana che ha sancito il mantenimento della schiavitù carceraria

La nuova mission civile della biblioteca nell’era digitale

«Le biblioteche sono ancora veramente dei luoghi pubblici in cui può entrare chiunque e chiunque può trovare conforto, anche solo nel riparo di una giornata difficile, riparo emotivo e intellettuale» dice lo scrittore, critico letterario ed editor di Einaudi, Francesco Guglieri, che l'11 novembre interviene alla Biennale tecnologia di Torino

Genocidio dei nativi, parla il leader Karipuna: Bolsonaro ci ha sterminato, Lula ci tuteli

«Alcuni nativi si sono fatti sedurre dalla propaganda bolsonarista. Ma ora dobbiamo evitare divisioni. Ci fidiamo del futuro presidente quando promette di creare un ministero dei Popoli indigeni» dice a Left l'attivista ambientale brasiliano