Vivo in un Paese strano, in un continente strano. Vivo in un continente che non è il mio e che ha costruito il proprio benessere sul malessere del sud del mondo. Giulio Cavalli interpreta il monologo di Edda Pando, coordinatrice Rete sportelli immigrazione - Arci Milano. Post produzione VVVVID.

Il monologo su Left in edicola da sabato 25 aprile di Edda Pando, coordinatrice Rete sportelli immigrazione – Arci Milano, interpretato da Giulio Cavalli.

[social_link type=”twitter” url=”https://twitter.com/giuliocavalli” target=”on” ][/social_link] @giuliocavalli

Commenti

commenti