Washington – Oggi la bandiera cubana sventola per la prima volta dopo più di 50 anni nella Capitale statunitense dove si è insediata l’ambasciata cubana. La decisione fa parte del processo di normalizzazione dei rapporti tra Usa e Cuba. Questo è infatti l’ultimo segnale concreto del miglioramento delle relazioni tra i due Paesi, dopo che lo scorso dicembre il presidente statunitense Barack Obama e quello cubano, Raul Castro avevano reso pubblico l’avvicinamento dei due Stati. In mattinata il primo ministro degli esteri cubano Bruno Rodriguez  si è recato in visita diplomatica negli Stati Uniti e ha incontrato il Segretario di Stato John Kerry a Washington. Oggi alle 16:30 italiane, 10.30 locali,  è prevista la cerimonia ufficiale dell’alzabandiera.  La prima dal 1959. A Cuba la riapertura dell’ambasciata americana avverrà in occasione della prossima visita nel Paese di Kerry, per l’occasione non sono state previste cerimonie.

>> GALLERY | Cuba e l’America

 

 

Commenti

commenti