Muraro

Raggi e Lombardi

Raggi non si dimette. Ma Ora nel Movimento volano gli stracci

«Marra è un virus che ha infettato il Movimento», aveva detto Roberta Lombardi che aveva letto le anticipatazioni delle inchieste che hanno portato all'arresto di Marra. Le aveva lette, evidentemente, a differenza dei consiglieri comunali, che si oggi si dicono "sorpresi" e che l'accusarono di voler danneggiare il Movimento. Le dimissioni di Raggi, però, sarebbero un disastro per i 5 stelle. Che preferirebbero risolvere il caso con una resa dei conti interna