Angelo Ferracuti

Quella zona grigia che alimenta il razzismo

I drammatici fatti di Macerata richiamano alla memoria una vicenda simile accaduta sempre nelle Marche, a Fermo, a 40km dal capoluogo: l'omicidio del 36enne nigeriano Emmanuel Chidi Namdi, picchiato a morte da Amedeo Mancini, ultrà vicino ad ambienti fascisti. Era il 5 luglio del 2016. Alcuni mesi fa Angelo Ferracuti è tornato nelle strade di Fermo dove si è consumata la tragedia, palcoscenico di una provincia smarrita che si aggrappa all’intolleranza per trovare una identità