donna

Sguardi di donna alla Giudecca

A Venezia nella mostra "Sguardo di donna" Alfano Miglietti fa dialogare linguaggi diversi, dal realismo più crudo e feroce di Diane Arbus a quello onirico e poetico di Sophie Calle. Evoca memorie del passato con eleganti scatti in bianco e nero e cerca di intravedere il futuro attraverso il cambiamento continuo che propongono le donne con le loro vite