turismo

Un selfie nel cuore dell’Amazzonia

Nel Polmone verde brasiliano, ora sotto attacco dalle politiche di Bolsonaro, un gruppo di turisti si lancia alla scoperta delle bellezze naturali. Tra foto improvvisate con anaconde sulle spalle e surreali balletti di gruppo, la visita guidata si trasforma ben presto in un bizzarro rito postmoderno. Come ci racconta Angelo Ferracuti, con sferzante e caustico umorismo