mezzogiorno

article placeholder

Per il Sud occorre uno Stato attivo

Il Rapporto Svimez denuncia come la persistenza di dinamiche recessive e la prosecuzione delle politiche di austerità abbiano dato un affondo drammatico alle difficoltà del Sud dell’Italia. Occorre una strategia nazionale per lo sviluppo, che sia in grado di prefigurare un ruolo attivo dello Stato, di vero e proprio “regista” di una politica industriale. E che vede il Sud come parte di un problema più generale.