troika

È qualcosa di più di un calcolo. È una vera ferocia punitiva quella dell’Europa contro la Grecia

C’è qualcosa di più di un calcolo politico condiviso da tutti i regimi di un’Europa sempre conservatrice, reazionaria o francamente fascista. C’è una vera ferocia punitiva contro chi ha osato chiamare alle urne il popolo e ne ha riscosso un mandato pieno. L'editoriale di Adriano Prosperi su Left in edicola sabato 18 luglio.
article placeholder

Grexit? Un precedente ripetibile. Parola di Mario Draghi

Se l’euro esiste ancora è perché la Banca centrale europea è intervenuta spendendo la sua credibilità attraverso il programma Omt nel luglio 2012 e ora il Quantitative easing, garantendo la tenuta della moneta unica. Ma un default da parte della Grecia darebbe ai mercati il segnale opposto. Se si lascia fallire la Grecia, i mercati inizierebbero a chiedersi “chi è il prossimo che verrà lasciato fallire/uscire dall’euro?”.