cattolici

matrimoni-gay-cirinnà

Le unioni civili possono aspettare, tanto aspettiamo solo da 30 anni

E così le unioni civili possono aspettare, le priorità sono altre. Eppure in altri Paesi i parlamenti e governi hanno trovato il tempo di votarle senza trascurare la finanziaria o le riforme. Arriveremo ultimi, che l'Europa conta solo se si tratta di tagliare bilanci o prendersela per uno sciopero al Colosseo. Per la negazione dei diritti non abbiamo da vergognarci