I grandi partiti diventeranno quattro: PPE e PSOE crolleranno rispetto al 2011. Nelle ultime settimane Podemos è tornata a crescere e Ciudadanos a calare. Incertezza sul dopo voto: nessuno avrà una maggioranza, ma che coalizione si formerà dipenderà molto dai risultati di ciascuna forza politica.
Un progetto di legge depositato il 10 dicembre prevede il sequestro dei gioielli e altri beni di valore per pagare le spese dell'accoglienza. Il Partito del popolo danese, vincitore morale delle ultime elezioni, detta l'agenda al governo di centrodestra
La lotta del governo Costa all'Europa dell'austerità è cominciata. A partire dal primo gennaio 2016, il salario minimo portoghese passerà da 505 a 530 euro mensili.
Ahmad Mohamed al-Mousa, membro di Raqqa is being slaughtered silently che informa clandestinamente dalla città capitale del Califfato è stato ucciso da uomini mascherati. E' il terzo del gruppo.
morti torture in siria assad
Riemergono le foto delle torture nelle prigioni di Assad in Siria trafugate da Caesar e rese pubbliche nel 2014. A nove mesi di distanza Human Rights Watch è riuscita a provare l'autenticità degli scatti e ricostruire in un report alcune delle storie delle vittime
Dopo la conferenza di Roma, che ha indicato una strada per la riconciliazione tra i parlamenti di Tripoli e Tabruk, le cose si sono complicate. Rinviato di un giorno un incontro decisivo in Marocco, mentre a Malta i presidenti delle due assemblee scelgono di fare per conto loro. Il ruolo della diplomazia, l'avanzata dell'ISIS
A due anni dall'inizio del conflitto etnico in Sud Sudan, un milione e seicentomila persone sono in fuga. Aumentano le epidemie e cresce la malnutrizione. E i rifugiati fanno racconti atroci su violenze, stupri e roghi ai villaggi. La denuncia di Medici Senza Frontiere e di Human RIghts Watch
Il tweet di uno studente appassionato di Medio Oriente rovina la vita a una famiglia di Houston, che vede il suo numero di telefono sulla fiancata di un camion usato dalle milizie islamiste cecene
Una fondazione vicina a Jobbik sta costruendo una statua celebrativa per l'ispiratore delle leggi anti semite degli anni '30 e tra i leader delle "croci frecciate" che parteciparono attivamente allo sterminio
La paura è passata: i francesi hanno deciso di non eleggere nessun presidente regionale del Front National. Lo hanno fatto partecipando massicciamente al voto per il secondo turno, quasi 10 punti in più che non...