«Tutte le sere, tutte le notti ci sono incursioni dell'esercito israeliano in tutte le città della Palestina. E poi gli attacchi dei coloni». Ecco come si vive a Ramallah dopo il 7 ottobre: parla la docente di immunologia e microbiologia, da vent'anni in Palestina
La direttrice del Centro culturale Vik a Gaza Meri Calvelli, racconta il disastro umanitario nella Striscia sotto le bombe israeliane. E l’escalation di violenza dei coloni contro i palestinesi in Cisgiordania, dove ora vive
A due anni dall’invasione russa dell’Ucraina e con tanti conflitti in corso, l’industria bellica fa grandi affari. Nel 2023 i titoli azionari del settore Difesa sono aumentati in media del 25%. Ma il settore militare-industriale-finanziario è in crescita da almeno due decenni
Il piano Mattei? «Una scatola vuota» secondo le opposizioni. A bene vedere un summit del genere è stata un’occasione persa. È stata solo la presentazione di una serie di accordi, senza ulteriori passi avanti né agreements
In molti sono rimasti orfani, tanti sono spariti, mentre circa 800 sono rimasti uccisi. Secondo le autorità ucraine 20mila sono stati portati in Russia, mentre la maggior parte di quelli che ancora vivono nel Paese non hanno più avuto una vita normale e scuola. Il racconto dell'attivista e scrittrice Claudia Conte che li accoglie in Italia
Oltre 28mila respingimenti e violazioni dei diritti umani alle frontiere europee nel 2023 secondo l'ottavo rapporto di Protecting Rights at Borders. Un aspetto inquietante è la pratica di respingere minori registrati erroneamente come adulti
Al momento l’Europa non ha fatto nulla per sostenere questa popolazione vessata da decenni. Nessuno si è adoperato per proteggere i profughi stessi.
Gli attacchi israeliani sulla Striscia hanno causato una strage di civili e la distruzione della storia, dell'arte e della cultura del popolo palestinese. È stata colpita l'ìdentità culturale palestinese: in macerie antiche moschee, monasteri, musei, siti archeologici, biblioteche, centri culturali
Il ministro Tajani dice di non ricevuto informazioni dalla detenuta Ilaria Salis da un anno in carcere in Ungheria, né dall'ambasciata di trattamenti particolari. Il ministro Lollobrigida non commenta perché dice di non non aver visto le immagini...
Oltre ai focus sui conflitti in corso, dall'Ucraina alla Palestina, la nuova geografia del potere, i diritti climatici, il rischio delle bombe inesplose. Sono alcuni temi della nuova edizione dell'Atlante che viene presentato il 31 gennaio a Roma. Un contributo per la conoscenza, per capire come le guerre possano, sempre, essere fermate