I Balcani si muovono al ritmo della costruzione dei muri e delle tensioni tra stati vicini, delle frontiere che aprono e chiudono, dei migranti che chiedono di passare. Due gli scenari possibili: dalla Croazia i rifugiati saranno portati in Slovenia e da lì in Austria, escludendo quindi l’Ungheria dalle rotte, oppure la Serbia si accorda con la Romania che apre il confine e diventa il nuovo punto di passaggio.
«Da quel che ne so e per quel che ho letto il  Trans Pacific Partnership (TPP) per come è adesso non mi piace». È una discreta inversione a U quella di Hillary Clinton, che ieri ha...
Si parla di partecipazione italiana ai bombardamenti contro l'ISIS. A cosa servirebbe? Secondo il comandante delle truppe italiane in Libano negli anni più duri: «E' un'illusione ritenere che esistano scorciatoie militari che possano portare alla soluzione di crisi che chiamano in causa la politica»
Una timeline interattiva della guerra in Afghanistan, dall'annuncio di Bush al bombardamento dell'ospedale di Kunduz
Il quotidiano Times annuncia un «piano segreto» dell'Ue per espellere e rimpatriare oltre 400mila migranti economici nelle prossime settimane. Ma le politiche di espulsione e i respingimento sono film annunciato. E già visto
L'organizzazione per la cooperazione economica presenta il suo rapporto su come ridurre l'elusione fiscale delle multinazionali. E' il primo passo in questa direzione, «ma sono regole complicate, deboli e inapplicabili» commentano le Ong internazionali
I governi di centrodestra britannico e danese inseguono le estreme annunciando e varando misure che restringono i diritti di rifugiati, immigrati e persone che vogliono acquisire la cittadinanza.
portogallo-ha-vinto-l-austerity
Molti commentatori europei hanno definito quello portoghese un voto che premia le politiche imposte da Bruxelles. E' davvero così? La politica nei Paesi europei è destinata a tornare alla normalità pre-crisi? Non così in fretta
Le elezioni di giugno, l'attentato a Suruc di luglio e l'assedio di Cizre hanno cambiato gli equilibri all'interno della comunità curda. Ecco quali sono i principali punti di contrasto tra PKK e HDP, e come influenzeranno il ritorno alle elezioni parlamentari di novembre in Turchia