La ritrovata unità del partito e l’ultimo congresso di Brighton lanciano il Labour verso il governo, in caso di elezioni anticipate. Con una politica che entusiasma i giovani.
Il principale partito di sinistra in Germania sale nei consensi alle elezioni di settembre, incassando successi a Berlino e sfondando nell’ultraconservatrice Baviera. Un argine all’estrema destra dopo anni di politiche neoliberali che hanno seminato paura tra i lavoratori
Secondo il politologo tra i fondatori di Podemos, la sinistra ha un problema di cosmo-visione: se non riesce a ripensarsi e a sviluppare un pensiero nuovo, potrà solo continuare a resistere agli attacchi del modello neoliberista.
Una foto è comparsa su tutti i mezzi d’informazione. In essa è ritratto l’assassino di Las Vegas, Stephen Paddock. È una foto molto strana. Tra le tante foto possibili tra cui scegliere quella selezionata dai...
Internazionalismo è una parola che è uscita da tempo dal vocabolario della sinistra. Oggi suona come un termine desueto, antico, buono soltanto per i manuali. Quale sia stato il suo significato e la sua importanza...
«La democrazia non è un ballo in maschera, è un conflitto» dice Luciano Canfora. E sulla ripresa della sinistra in Europa: «Più fa il proprio mestiere più viene premiata dal voto, come si è visto con la Linke e con Corbyn». Il Pd di Renzi da che parte sta? «Non ne parliamo nemmeno»
L’Unione degli atei e degli agnostici razionalisti festeggia 30 anni di attività di promozione sociale e di tutela dei diritti dei non credenti e della laicità. Siamo andati a intervistare il segretario: «In un Paese normale non ci dovrebbe essere bisogno del nostro lavoro. Un personaggio pop come Bergoglio ha dato nuova linfa al confessionalismo più retrivo».
A San Ferdinando (RC), la polizia ha tentato venerdì mattina di sgombrare definitivamente quello che è stato uno dei ghetti più grandi d'Italia. Potrebbe sembrare una buona notizia per i lavoratori stranieri costretti a vivere nella baraccopoli,...
Happy birthday, mister President. Firmato Navalny. Il 7 ottobre in Russia tutti i cittadini fanno la stessa cosa. Sia quelli che lo combattono che quelli che lo osannano: pensano al presidente del Paese più esteso della...
Ho grande rispetto per la sofferenza (augurandoci che non sia simulata e elettorale) di chi in queste ore ha deciso di aderire allo “sciopero della fame” (pur con una fame molto blanda) per l’approvazione dello...