Una cosa è certa: il nostro futuro ha a che vedere con l’Africa, che gioca un ruolo primario. Ed è un piacere scrivere di un continente di cui si parla poco e che ci permette di ampliare il punto di vista, superando una visione rigidamente eurocentrica
L’installazione interattiva MetaTono permette di conoscere più da vicino in un sito di notevole interesse geologico e antropologico, i cui reperti sono conservati nel museo della città di Gioiosa
«Credo che ogni scelta che facciamo nella vita sia politica. Quindi, tutto può assumere una connotazione politica. L’arte non può scappare da questa scelta", dice a Left l'artista che ha realizzato l'opera Anything to say? in difesa del fondatore di Wikileaks e della libertà di stampa
Il rapporto fra parola scritta e rappresentazione artistica è al centro del libro "Lo sguardo degli antichi" di Francesca Ghedini. Una ricerca su come sia evoluta nel tempo la narrazione greca e romana
Da Ascanio Celestini ai Têtes de Bois, da Fabio Magnasciutti ad Alessandro Mannarino. Artisti, musicisti, studenti, storici dal 28 ottobre partecipano ad una iniziativa che parte dalla Capitale per arrivare fino ad Assisi
Nel centenario della nascita, all'autore di “Ferito a morte” il 25 ottobre a Roma viene dedicata una giornata di studi a cui partecipa anche la figlia Alexandra La Capria. Che racconta: «Aveva uno sguardo lungo, profondo su tutto ciò che accadeva»
Con il loro immaginario potente, le voci delle poetesse hanno lasciato il segno nella letteratura mondiale, con una sensibilità aperta a mille culture e uno sguardo sempre attento alla realtà storica e sociale. Pubblichiamo un estratto del libro di Left "La poesia delle donne" di Rosalba De Cesare e Lorenzo Pompeo che il 20 ottobre viene presentato a Roma
Al fotografo autore delle celebri immagini della pianura Padana è dedicato il lungometraggio di Matteo Parisini presentato alla Festa del cinema di Roma. Intervista al regista e alle figlie di Ghirri che raccontano come il padre cercasse sempre «un punto di equilibrio tra interno e esterno»
Il festival propone dal 13 al 23 ottobre una grande retrospettiva su Paul Newman e Joanne Woodward, un nuovo concorso, ospiti d'eccezione come Daniel Pennac e il premio Nobel per la letteratura Annie Ernaux. E spazio alle giovani generazioni di filmmaker
Da istituzione garante del patrimonio culturale a luogo di confronto e di elaborazione sui problemi contemporanei. È questa la sfida: non vanno “rinnovati” solo allestimenti o collezioni ma anche i valori alla base della funzione stessa del museo