Dopo l'arresto dei tre dei presunti mandanti dell’omicidio della attivista brasiliana e del suo autista appare sempre più evidente quanto fosse insopportabile per il Potere la grande capacità della esponente del Psol di mobilitare la popolazione contro la gentrificazione di Rio e le crescenti disuguaglianze
Secondo il World Economic Forum, nel mondo, si è chiuso solo il 22% della differenza tra uomini e donne nel campo della politica. L’Italia si posiziona al 40° posto su 146 paesi, al di sotto della media europea. Dopo le ultime elezioni nazionali, la percentuale di donne in Parlamento si è abbassata al 31%, segnando il primo calo in 20 anni
"Poor things" affresca una società patriarcale patetica e codarda. La visionarietà del regista vuole dare nuova linfa alle parole femminismo, libertà, emancipazione. Ma è la prova della protagonista a fare la differenza e si aggiudica la statuetta
Dall'americana Eleanor Roosvelt all'indiana Hansa Mehta e alla domenicana Minerva Bernardino. Dalla pachistana Shaista Suhrawardy Ikramullah, alla danese Bodil Begtrup e alla francese Marie Helène Leafucheux, le storie delle donne che hanno concorso a questa fondamentale Dichiarazione raccontate nel libro di Enrica Simonetti. Il libro sarà presentato il 4 maggio alla Biblioteca di Trani per iniziativa dei dialoghi di Trani
Usa e ribalta il nome del grande movimento femminista Non una di meno (che è sceso in piazza per l'8 marzo) la nuova inaccettabile campagna dei Pro vita. L'obiettivo? Colpevolizzare le donne che decidono di interrompere una gravidanza
In occasione della Giornata internazionale della donna, il racconto di un evento dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne. E della ricerca artistica della cantante, che a giugno presenterà un nuovo album
Accesso all’aborto o leggi contro la discriminazione di genere: la destra e l'estrema destra, che stanno guadagnando posizioni, potrebbero replicare a livello europeo le misure restrittive che sostengono a livello nazionale. Non sarà un buon tempo per le donne
La politica "Dio patria e famiglia" ha peggiorato le condizioni di vita delle donne italiane. C'è stato un arretramento per quanto riguarda il welfare, il lavoro, i servizi pubblici. Tocca a noi rilanciare la battaglia politica e culturale per il cambiamento, contro la violenza e per pieno riconoscimento dell'identità delle donne
La Francia inserisce in Costituzione il diritto all'aborto. Atto importante anche sul piano simbolico in un momento storico in cui in molte parti del mondo i diritti, in primis quelli delle donne, arretrano a causa di ideologie religiose. A cominciare dagli Usa, dove a livello federale dal 2022 l'interruzione volontaria di gravidanza non è più considerata un diritto e ora lo Stato dell'Alabama considera bambini gli embrioni congelati
«Le Mille e una notte è un libro che parla soprattutto di donne, che ne celebra il potere e l’intelligenza», dice lo scrittore Kader Abdolah, autore per Iperborea di una affascinante edizione liberata dalle scorie di orientalismi di maniera e dalla censura